Il Metodo Balyayoga ®

di Gianni Zollo e Barbara Ladisa, Cosmic Mind Editore.

Il Metodo BalyayogaIl libro è frutto dell’esperienza che gli autori hanno maturato nel campo dell’insegnamento dello yoga ai bambini, esperienza accumulata nel corso di sette anni con piccoli allievi di ogni età, in scuole di ogni ordine e grado.

Yoga per bambini vuol essere una sorta di manuale, una raccolta di suggerimenti e consigli pratici destinata a tutti coloro che sentono il desiderio di proporre lo yoga ai più piccoli: genitori che hanno voglia di praticare insieme ai loro figli, educatori e insegnanti che intendono introdurre lo yoga nelle classi integrandolo con le altre attività didattiche, insegnanti di yoga che già lavorano con gli adulti e desiderano avvicinare a questa disciplina millenaria anche i più piccini…

Il libro è suddiviso in sette capitoli: il primo, “Che cos’è lo yoga?”, suggerisce un modo semplice, divertente e allo stesso tempo attuale di raccontare ai bambini che cos’è e come è nata questa disciplina dalle origini tanto antiche.

Il secondo capitolo, “Incontri di yoga per bambini”, spiega come impostare una lezione, descrivendo minuziosamente, e con l’ausilio di dettagliate illustrazioni, una serie di asana (posizioni) adatte ai più piccoli.

Asana in sanscrito significa “posizione comoda, mantenuta con facilità e senza sforzo”. Attraverso una serie di pose che si ispirano al mondo della natura e che richiamano, anche nel nome, animali, piante, fiori, elementi naturali, i bambini vengono guidati all’apprendimento dello yoga in maniera giocosa e divertente. Grazie all’esercizio e alla pratica, il corpo diventa via via sempre più sciolto e flessibile. L’importante è che ciò avvenga con gradualità, senza fretta e senza spirito competitivo: scopo dello yoga, infatti, non è eseguire perfettamente una posizione, ma alimentare nel bambino la forza interiore e l’accettazione di sé.

Di estrema importanza, in questa seconda sezione del libro, sono i paragrafi dedicati agli esercizi di riscaldamento e di respirazione, ai giochi da far eseguire nella fase preparatoria, alle tecniche di rilassamento e di visualizzazione specifiche per bambini.

Nel terzo capitolo si parla di meditazione, con una serie di esercizi utili per accostare i bambini alle pratiche meditative. Negli ultimi anni, gli studi scientifici sugli effetti della meditazione sono stati innumerevoli. Condotti da prestigiose università e da istituti di ricerca internazionali, tali studi sono approdati tutti alla medesima conclusione: la meditazione ha enormi benefici sia a livello mentale che a livello fisico e fisiologico; aiuta a liberarsi dall’ansia, dall’insonnia, dall’irritabilità, aumenta la fiducia in se stessi, la creatività, la concentrazione, l’attenzione, regala uno stato di profondo benessere generale… Ecco perché è importante che anche i bambini vengano abituati alla meditazione. Ma è altresì importante che ciò sia fatto nel modo giusto, e il libro spiega come.

Il quarto capitolo è dedicato alle storie per lo yoga. La fiaba, la favola, il racconto hanno sempre avuto un ruolo essenziale nell’evoluzione umana, sia in quanto veicoli di trasmissione – inizialmente solo orale – di un bagaglio di tradizioni e credenze popolari, sia perché depositari di una serie di princìpi morali e sociali fondamentali per la crescita e la maturazione di ogni individuo. Come dice una celebre frase di G.K. Chesterton, scrittore e giornalista inglese vissuto nella seconda metà dell’Ottocento, “Le fiabe non raccontano ai bambini che i draghi esistono … Raccontano ai bambini che i draghi possono essere sconfitti”. Ecco perché è un bene che la narrazione e la lettura ad alta voce di storie diventino parte integrante di una lezione di yoga per bambini. Il libro aiuta a capire quali storie scegliere e come proporle…

I capitoli successivi sono dedicati rispettivamente a come impostare un incontro di yoga per bambini in base alle fasce di età, agli aspetti normativi e fiscali da affrontare nel caso si voglia intraprendere l’attività a livello professionale e infine ai commenti di alcuni dirigenti scolastici che hanno inserito lo yoga fra le materie previste nelle loro scuole.

Il libro Il Metodo Balyayoga® di Gianni Zollo e Barbara Ladisa, Coscmic Mind Editore Editore, è disponibile in libreria, e può essere ordinato on-line al seguente indirizzo http://cosmicmind.it/prodotto/il-metodo-balyayoga/

Buona lettura!

Le carte del metodo Balyayoga ®

di Gianni Zollo e Barbara Ladisa, Gelsorosso Editore.

 

 

Le carte Balyayoga sono pensate come un valido strumento per trasmettere la conoscenza delle posizioni yoga ai bambini. Attraverso il disegno dai colori vivaci il bambino è naturalmente portato a immedesimarsi visivamente e in seguito anche creativamente nella posizione. Con le carte, e i giochi ad esse associati, gli insegnanti potranno trarre spunto per presentare la lezione di yoga sempre in maniera ricca, diversa e giocosa, sottolineando ancora come sia proprio la componente ludica ad “unire” i bambini nella pratica yoga. Le carte sono suddivise e identificate con un colore diverso; ogni colore rappresenta uno dei quattro elementi: aria, fuoco, acqua e terra. Grazie a questa suddivisione è possibile arricchire la gamma di giochi possibili. Inoltre ciascuna carta è portatrice di un messaggio, una parola (parola Dharma) che aiuta a comprenderne l’ideazione, il significato profondo che si cela in ogni posizione e che il bambino è invitato a sentire, a comprendere e in cui immedesimarsi.


Gianni Zollo
Counselor, formatore, insegnante e formatore di Yoga per adulti e bambini, animatore ed educatore di bambini e adolescenti. È presidente e fondatore del gruppo Marcovaldo. Lavora da più di 15 anni come insegnante di yoga per bambini nelle scuole di ogni ordine e grado, proponendo laboratori di attività ludico manuali e corsi di yoga. Ha all’attivo più di cento laboratori di yoga con i bambini nelle scuole.
Fondatore con Barbara Ladisa del metodo Balyayoga®.
È il primo in Italia ad essere iscritto al registro Yoga Alliance E-RYT500 con la specializzazione in  RCYT (Yoga per Bambini).
Come counselor e formatore per adulti, da un lato è specializzato nella gestione dei gruppi, dall’altro opera individualmente, affrontando varie tematiche: comunicazione, crescita personale, lavoro e gestione delle emozioni, consapevolezza e meditazione.
Barbara Ladisa
Laureata in Scienze dell’Educazione presso l’Università di Bari, è educatrice ed insegnante di yoga per bambini. Pratica yoga dal 1995. Ha lavorato diversi anni come volontaria presso l’asilo vegetariano “Il Giardino del Sole” di Verona e presso la Sunrise Primary School di Londra, scuole ispirate all’educazione Neo-Umanista, basata sui principi dello yoga.
Socia e fondatrice della cooperativa Marcovaldo, lavora da più di dieci anni nelle scuole di ogni ordine e grado, proponendo laboratori di attività ludico manuali e corsi di yoga.

Laura Fusco 
Nata a Bari, scopre sin da piccola la sua passione per il disegno. Nel 2004 consegue a Roma il diploma di Laurea presso l’Accademia di Illustrazione e Comunicazione Visiva, dove approfondisce le sue conoscenze nel campo dell’illustrazione editoriale, scientifica, pubblicitaria e per l’infanzia. Al suo attivo mostre, live paintings, oltre 30 libri illustrati e numerose collaborazioni con case editrici, agenzie di pubblicità e circoli didattici. Ha illustrato, per la Gelsorosso, il libro per bambini Priscilla e il bell’anatroccolo di Anna Maria Di Terlizzi.