HeART & Earth: arte e yoga

 

di Mariangela Leo

Lo Yoga è un ottimo strumento che conduce l’individuo ad un elevato stato di benessere, pace interiore, salute psico-fisica ed entusiasmo per la vita.

Grazie allo “Yoga per bambini” possiamo rendere giocoso l’unione della parte fisica, il corpo (earth ) con la parte spirituale (heart).

Lo Yoga entra nelle attività ludiche, le quali permettono al bambino di sperimentare ed apprendere nuovi percorsi, ed è per questo che il gioco è di fondamentale importanza. L’arte in sé racchiude i nostri talenti innati e, solo esternando la nostra espressione interiore, si attiva il processo di armonia con il tutto, si aprono nuove prospettive dinamiche proponibili ai bambini in modo da incoraggiarli già dalla tenera età nel riconoscimento del loro innato talento.

Un laboratorio di yoga e arte, non consiste in un semplice spazio, ma in un vero e proprio luogo magico dove spaziano idee creative, che si concretizzano in realizzazioni connesse ad ogni forma d’ ARTE:

  • la pittura, con i suoi affascinanti e mistici colori;
  • la scultura, che permette di plasmare la materia in tutte le sue forme;
  • la musica e il canto, interpretabili come esperienze di incontro tra il ritmo e il respiro;
  • la danza libera, che permette una libertà d’espressione nei movimenti;
  • l’attività creativa definibile come momento in cui si è liberi di dar spazio all’immaginazione, creando con pochi e semplici materiali, dei giochi naturali, sollecitando in questo modo l’invenzione del nuovo e del vivente.

Creare è sempre mettere ordine nel caos”, scriveva Matisse.

Lo Yoga in tutto questo diventa uno strumento di unione tra cuore e terra, per ri-unire il nostro Sé con il tutto.

In questo percorso ognuno è incoraggiato ad essere responsabile e maestro di sé stesso, scoprendo un nuovo modo di pensare ed agire.

Lo yoga sostiene che il comportamento espressivo esteriore del bambino e del ragazzo è in accordo con ciò che avviene interiormente. Attraverso la pratica di asana (posizioni) si lavora in modo completo sull’equilibrio psicofisico, si aiuta ad armonizzare il sistema nervoso e neuroendocrino, si struttura l’apparato muscolo- scheletrico, si migliora la postura, l’elasticità, l’equilibrio, si rafforza l’apparato respiratorio.

Le visualizzazioni e le pratiche di concentrazione insegnano ad apprezzare il valore del silenzio.

Inoltre la disciplina va al di là della pratica sul tappetino, diventando un modo di vivere. Lo yoga si fonda sul rispetto di valori universali (yama e niyama) fondamentali per accompagnare la persona nella sua maturazione.

Il percorso che viene proposto è di auto educazione; con l’ascolto interiore i bambini sperimentano che cosa è davvero bene per loro, per muoversi autonomamente non solo durante la lezione, ma anche nella vita.

Attraverso l’esplorazione di sé stessi e delle proprie sensazioni ed emozioni, aiutati dall’espressione artistica in ogni sua dimensione, focalizzando l’attenzione sul qui ed ora, sarà possibile riscoprire i molteplici talenti del proprio Sé.

tratto dalla relazione di

Mariangela Leo

corso di formazione Balyayoga- yoga per bambini ,Bari 2013

 

 

Be Sociable, Share!

Pubblicato in Balyayoga, Benefici dello yoga, Corsi di formazione, Lo yoga e i bambini, Yoga e creatività